Organizzazione

Majra Moda Maglierie Srl
Impresa
Sito Fortunale

Localizzazione della buona pratica

Cassano delle Murge (Bari)
Puglia
Italia

Lingua originale della buona pratica
Inglese
Italiano
Area
Settore
Target Groups
Privati e pubblico
Tipo di finanziamento
Crowdfunding
Livello di Applicazione
Aree produttive
Filiera
Ambito tematico
Approccio Integrato per Filiera o Settore
Durata
Motivazione

Creare un'alternativa nel mondo della moda, puntando su filati naturali, colori vegetali e economia circolare.

Descrizione

Il nostro progetto consiste nel creare un linea di maglieria naturale al 100%.
Per questo abbiamo apportato una innovazione di prodotto e una di metodo.
La prima consiste nell'utilizzo di soli filati naturali biologici che vengono tinti con pigmenti vegetali derivanti da piante, fiori e radici. La seconda innovazione consiste nell'introduzione del principio di economia circolare per ogni elemento del progetto: il maglione può essere riciclato fino all80% delle sue fibre. Ogni acquirente può renderlo senza spese all'azienda e ricevere uno sconto del 30% sul nuovo. Il packaging è plastic-free e disegnato affinché possa essere riutilizzato anche dopo la consegna. Come il cartellino e la velina interna che diventano un quadro. Infine per ogni maglione consegnato verrà piantato un albero che sarà numerato e ricamato sul dorso del maglione rendendolo unico ed esclusivo.

Risultati

I benefici sono molteplici: riduzione dell'impatto ambientale (circa 80% in meno a parità di un maglione normale); tutela della salute del consumatore (assenza di sostanze nocive nelle fibre e nei coloranti); riciclo delle fibre con un risparmio notevole di nuove risorse e del consumo dell'acqua; impegno sociale e ambientale con la piantumazione degli alberi che creano beneficio all'ambiente, lavoro per la cooperativa sociale che li gestisce, nuova vita ai terreni che sono stati sequestrati alle mafie.

Condizioni per la replicabilità

Il concetto di filiera produttiva tessile ecosostenibile è replicabile in più ambiti, ma serve trovare la filiera di produttori con la stessa vision di lungo termine.

Barriere, criticità, limiti
  • Accesso ai finanziamenti
Parole chiave
Economia circolare, tessile, tinture naturali, filati biologici