End of Waste e sottoprodotti: barriere da superare e soluzioni per una economia circolare sostenibile ed efficace

Convegno organizzato da ENEA in collaborazione con Università di Catania, Industrial Symbiosis User Network (SUN), Piattaforma Italiana per l'Economia Circolare (ICESP), CTS di ECOMED e PROGETTOCOMFORT.

16 Luglio 2020

Per chiudere il ciclo dell’economia circolare occorre lavorare sugli strumenti che possono dare certezza agli operatori relativamente alla qualifica di sottoprodotto dei residui di produzione che essi generano e alla cessazione della qualifica di rifiuto al termine di un processo di recupero, affinché tali materiali possano effettivamente tornare sul mercato.
In tale contesto alcune iniziative e approcci come ad esempio quello della simbiosi industriale rappresentano delle vie efficaci per la chiusura dei cicli. Rimangono tuttavia alcune barriere da superare per la piena implementazione dell’economia circolare in riferimento all’end of waste che ha rappresentato uno dei principali freni all'economia circolare italiana e alla qualifica di sottoprodotto.
Il convegno ha quindi l’obiettivo di evidenziare le potenzialità di applicazione offerte dal mondo della ricerca, le barriere ancora presenti e di accogliere le proposte e le istanze delle imprese, in un dibattito/confronto con le istituzioni e gli enti autorizzatori.

Il convegno verrà organizzato in doppia modalità:

  1. in presenza presso Ecomed 2020 - centro fieristico le Ciminiere – Viale Africa – Catania (l’ingresso è gratuito: scarica l’invito https://www.eco-med.it/invito.pdf)
  2. webinar (nel programma generale scaricabile sul sito saranno disponibili per ogni sala i link di accesso alla sala virtuale del singolo convegno https://www.eco-med.it/)

La partecipazione è gratuita e consente di conseguire CFP agli ingegneri di tutta Italia, agli architetti della provincia di Catania e ai Geologi della Sicilia. Per informazioni consultare il sito della manifestazione.

Ultime News

Corso di Strategie di Economia Circolare per le imprese
Corso di Strategie di Economia Circolare per le imprese

Il corso di Strategie di Economia Circolare è rivolto alle imprese dislocate sul territorio marchigiano, senza distinzione di settore merceologico.

Italia 2030 - lancio progetto
Iniziativa MiSE-LUISS su sostenibilità

Il Ministero dello Sviluppo Economico e Luiss Business School lanciano il progetto “Italia 2030”.

Workshop "Going beyond waste management indicators for circular economy in cities and regions"

Nell’ambito della Conferenza Annuale ECESP 2020 (edizione online), il 4 Novembre 2020 si terrà il Workshop  dal titolo "Going beyond waste management indicators for circular economy in cities and regions", a cura del gruppo di lavoro "Cities and Regions" di ECESP.

Workshop "Promoting circularity in the construction value chain"

Il Workshop (online) presenterà le principali tematiche e sfide sulla circolarità nel settore delle costruzioni e sarà tenuto il 4 Novembre 2020, dal Leadership Group Construction, nell’ambito della Conferenza Annuale ECESP 2020

Webinar_C&D_GdL5_18.09.2020
WEBINAR SOLUZIONI E GESTIONE DEI RIFIUTI DA COSTRUZIONE E DEMOLIZIONE NELLE AREE URBANE - 18 SETTEMBRE 2020

Secondo Focus tematico del ciclo di webinar sull'economia circolare nelle aree urbane e periurbane organizzato dal GdL 5 “Città e Territorio Circolari” . Il presente webinar è incentrato sul tema della gestione, del riuso e riciclo del rifiuto prodotto da costruzione e demolizione in ambito urbano .

ICESP Webinar GDL2
WEBINAR LINEE GUIDA PER L’END OF WASTE

Il gruppo di lavoro 2 di ICESP su strumenti di policy e governance si è focalizzato sul tema dell’End Of Waste e propone un Webinar come un momento di chiarimento e di confronto in questo ambito ritenuto strategico per i modelli di business circolare. L’evento è moderato dal gruppo di coordinamento del GDL2.