Calcestruzzo non strutturale conforme ai CAM

Organizzazione

SEIPA S.r.l.
Impresa
SEIPA S.r.l.

Localizzazione della buona pratica

Roma (Roma)
Lazio
Italia

Lingua originale della buona pratica
Italiano
Area
Settore
Target Groups
Fornitura nel settore costruzione sia pubblico che privato
Livello di Applicazione
Città
Ambito tematico
Approccio Integrato per Filiera o Settore
Durata
Descrizione

Confezionamento calcestruzzo a bassa resistenza con inerti riciclati in conformità con i Criteri Ambientali minimi ministeriali

Risultati

Per il confezionamento della miscela, sono stati forniti circa 1250 mc di aggregati riciclati (granulometria 0/31,5 mm) che hanno di conseguenza evitato, in questa specifica applicazione, che fossero utilizzate lo stesso quantitativo di materie prime, con un evidente risparmio di consumo delle risorse naturali. Di conseguenza ha permesso che fosse riciclato 1250 mc di rifiuti inerti che diversamente sarebbero finiti in discarica. Inoltre il materiale fornito era perfettamente rispondente ai requisiti previsti dal DM sui Criteri Ambientali Minimi.

Condizioni per la replicabilità

Attualmente l'esperienza è perfettamente replicabile purché ne venga fatta richiesta dalle stazioni appaltanti

Parole chiave
Economia circolare, recupero rifiuti da costruzione e demolizione