Laboratorio di ricondizionamento e assemblaggio meccanico di apparecchiature usate distributrici di sapone liquido e salviette di carta

Organizzazione

Solida Coop. Sociale
Società privata
Solida Coop. Sociale

Localizzazione della buona pratica

Savona (Savona)
Liguria
Italia

Lingua originale della buona pratica
Italiano
Area
Settore
Target Groups
Persone che sono in condizioni di disagio socio economico, Comune di Savona
Tipo di finanziamento
Pubblico-privato
Livello di Applicazione
Città
Ambito tematico
Approccio Integrato Territoriale
Durata
Motivazione

La difficile sfida di tenere assieme il mondo del disagio socio economico con la sostenibilità imprenditoriale.

Descrizione

La Coop. Soc. Solida gestisce il servizio del Laboratorio Formativo “la Cruna dell’Ago”, pensato per persone, (selezionate da Caritas diocesana e Serv. Soc. di Savona) che desiderano impegnarsi in un’attività manuale. Lo scopo è quello di tenere assieme sostenibilità aziendale di ramo d'impresa e far sì che le persone coinvolte in questo servizio possano trovare la forza di affrancarsi da dipendenze e situazioni di disagio socio economico. L’occasione è stata fornita da un imprenditore che commercializza apparecchiature distributrici di sapone e salviette di carta che anziché buttare i macchinari che venivano disinstallati perchè ormai vecchi e non più funzionanti, ha iniziato a conferirli presso il suddetto Laboratorio che attraverso selezione, lavaggio, recupero pezzi ancora integri, riassembla un certo numero di distributori che possono essere reimmessi come macchinari usati nel ciclo commerciale.

Risultati

Questa attività, alla quale si affianca l’attività di raccolta di indumenti usati a Savona, vuole essere un incubatore per riaccendere nelle persone con disagio di ogni tipo, fiducia, autonomia, motivazione alla cura di se e degli altri, motivazione e maturazione per una ricerca attiva di prospettive lavorative. Eventuali posti di lavoro distribuiti a persone appartenenti a fasce deboli. Diminuzione dell'impronta ecologica dei macchinari rigenerati grazie al loro riuso.

Barriere, criticità, limiti
  • Processo che richiede un impiego intensivo di tempo
Parole chiave
Riuso apparecchiature igienico sanitarie, riciclo materie plastiche appartenenti ad apparecchiature non riutilizzabili