Organizzazione

MATREC srl
Società privata
MATREC srl

Localizzazione della buona pratica

Ancona (Ancona)
Marche
Italia

Lingua originale della buona pratica
Italiano
Area
Settore
Target Groups
CircularTool è uno strumento rivolto alle aziende della manifattura, a progettisti e designer che intendono svolgere un'attività di misurazione della circolarità materica di prodotti e progetti
Tipo di finanziamento
Privato
Livello di Applicazione
Globale
Ambito tematico
Approccio Integrato per Filiera o Settore
Durata
Motivazione

Si tratta di uno strumento di lavoro unico nel suo genere, in grado di supportare trasversalmente diverse figure professionali all’interno delle imprese. Il CircularTool è infatti utile al designer e all’ufficio progettazione nella scelta dei materiali da impiegare e nella valutazione delle variabili di progetto in linea con i principi dell’economia circolare, supporta la divisione Ricerca & Sviluppo per indirizzare la propria attività in base alle necessità emerse in fase di analisi e affianca la divisione Marketing nella comunicazione delle caratteristiche ambientali dei prodotti in modo trasparente e chiaro con documentazione a supporto.

Descrizione

CircularTool consente di valutare la scelta di materiali circolari nei prodotti e di applicare le strategie previste dall’Action Plan UE sull’economia circolare e dalla direttiva sull’Ecodesign.
La metodologia di misurazione si basa su un approccio Input-Output con l’obbiettivo di valutare l’uso efficiente delle risorse, considerando le caratteristiche ambientali dei materiali impiegati, le caratteristiche di progettazione del prodotto o progetto analizzato e i differenti scenari di fine vita (riuso, riciclo, recupero energetico, altro), restituendo risultati quantitativi.
Al termine della misurazione è infatti possibile ottenere un punteggio di circolarità materica ed un indicatore di performance ambientale, le cui variabili sono definite in funzione alla strategia di sostenibilità intrapresa dall’azienda.
L'applicazione di questo strumento permette alle aziende di ottenere un riscontro immediato in merito alla circolarità dei prodotti e di confrontare soluzioni materiche differenti.

Risultati

Le principali ricadute si identificano nel supporto alle aziende per progettare prodotti circolari e di ottenere quindi risultati quantitativi.
La misurazione della circolarità avviene attraverso KPI che identificano:
- le caratteristiche ambientali dei materiali impiegati,
- le caratteristiche ambientali di progettazione di un prodotto
- gli scenari di fine vita (riuso, riciclo, valorizzazione energetica, discarica, compost).

Condizioni per la replicabilità

CircularTool è uno strumento che può essere utilizzato a livello internazionale in quanto prende a riferimento le principali norme presenti come BS 8001: 2017, XP X30-901 e UNI EN ISO 14021: 2016.
La validazione ottenuta da Bureau Veritas ha permesso di verificare la funzionalità del tool e la coerenza con le diverse norme.
CircularTool è uno strumento che prevede aggiornamenti periodici finalizzati a migliorare continuamente le prestazioni del tool a seguito di adeguamenti normativi in materia di economia circolare e bilanci materici oltre a norme dedicate alla misurazione.

Barriere, criticità, limiti
  • Armonizzazione della legislazione dell'UE
Parole chiave
misurazione circolarità, materiali circolari, ecodesign