DECORUM: DEmolition and COnstruction Recycling Unified Management

Organizzazione

ENEA
Istituto di ricerca
ENEA

Localizzazione della buona pratica

Roma
Lazio
Italia

Lingua originale della buona pratica
Italiano
Area
Settore
Target Groups
Tutte le figure e i soggetti coinvolti nella realizzazione di opere pubbliche (stazioni appaltanti, committenti, progettisti, collaudatori, imprese di costruzione, produttori di materiali riciclati, enti di certificazione.
Tipo di finanziamento
Programmi nazionali
Livello di Applicazione
Regionale
Ambito tematico
Approccio Integrato per Filiera o Settore
Durata
Descrizione

Piattaforma di supporto all’interazione dei vari attori che intervengono in tutte le fasi del ciclo di vita delle opere pubbliche (committenti/stazioni appaltanti; progettisti, direttori dei lavori, collaudatori, laboratori di analisi, imprese di costruzione e demolizione, produttori di materiali riciclati per l’edilizia e gestori di impianti di trattamento e produzione di aggregati riciclati). La piattaforma consente la gestione integrata delle varie fasi garantendo il rispetto delle prescrizioni normative e ambientali e si articola in diverse sezioni e moduli funzionali per i vari utenti.

Risultati

Miglioramento delle prestazioni ambientali e della gestione dei processi di realizzazione delle opere pubbliche, della sostenibilità e delle circolarità degli interventi. Una ampia diffusione nell'utilizzo della piattaforma da parte delle stazioni appaltanti comporterebbe ricadute significative sulla gestione e sul miglioramento dei processi, sulla gestione dei rifiuti e sulla corretta valorizzazione delle risorse.

Condizioni per la replicabilità

La piattaforma può essere utilizzata da tutte le stazioni appaltanti e quindi da tutti gli altri soggetti che intervengono nel processo di realizzazione delle opere pubbliche.

Barriere, criticità, limiti
  • Cooperazione con le autorità
Parole chiave
riqualificazione edilizia, prevenzione/riuso/riciclo rifiuti, simbiosi urbana, gren public procurement